venerdì 12 giugno 2009

BUON 1 COMPLEANNNO!!! anche sembra che vada tutto storto...

Non so chi di voi ha presente quando sembra vada tutto storto...immagino che a tutte sia capitato...!
Beh questo è uno di quei momenti...
il papino e il suo iper lavoro (ormai anche 12 ore con la sveglia alle 3.30 di notte)
il pizzichino che non vuole sapere di mangiare, sotto peso, sott'altezza...beve solo latte di mamma è una fonte di stress e preoccupazione
la casa va a rotoli...e io anche vado a rotoli...!!
AIUTOO!!!
Mi sembra proprio di non farcela!!
E' stato anche il compleanno del ragnetto, il primo, noi non abbiamo neppure fatto una festicciola...dato il poco tempo...non che ce ne importi granché...ma per dare l'idea del momento concitato che stimo vivendo...per ricordo solo qualche foto e la corona che la sua mammina gli ha confezionato!!!
Non chiedetemi come....solo un pò di creatività il tempo rubato al sonno...ma doveva assolutamente avere la sua coroncina...
Ha ricevuto bei regali e appena ho un pò di tempo posterò le foto anche di questi...
Cerco un pò di conforto...vorrei fare due chiacchiere con chi ha passato le mie stesse pene con lo svezzamento...ma sembra sia circondata solo da mamme con i figli obesi, belli paffuti e grassocci...nulla contro di loro...senza invidia...anzi Dio li benedica...ma ho bisogno tanto di sfogarmi e avere qualcuno con cui condividere questa mia angoscia...

10 commenti:

enikő ha detto...

Cara, a tutti capitano momenti così, l'hai detto bene. Non so come aiutarti, se non dicendoti che con l'ansia si peggiorano le cose. Ogni bambino ha dei momenti in cui "decresce", mangia poco, dorme meno ma poi con uno scatto di crescita recupera tutto. Alcuni bambini sono geneticamente piccoli, lì non si può fare niente. Altri hanno un metabolismo pazzesco (mio figlio grassoccio da piccolo è diventato molto magro anche se mangia quanto io). Prova a dargli un pò ti tempo, cerca di capire cosa vuole lui e se una cosa fattibile assecondalo. La natura sa come farsi valere, specialmente in esserini così piccoli.
La coroncina è molto bella, a quest'età vale più di una festicciola, una regalo fatto con amore, una piccola festa raccolta a tre lo rende decisamente più sereno e felice secondo me.

mammanatura ha detto...

Grazie immensamente per le tue parole...non sai che bel regalo che mi hai fatto...un vero balsamo per il cuore di mamma

kosenrufu mama ha detto...

carissima, vedrai che passerà presto, e ora sei bravissima a portare avanti tutto, capisco la difficoltà per il piccolino, e anche l'ansia, mia sorella quando è nata io avevo 16 anni, e anche lei aveva dei problemi con il mangiare, cioè non mangiava, mia amdre ricordo che cercava di creare dei pasti molto sostanziosi così che se anche mangiava pochi cucchiai erano pochi ma buoni, cioè lei caricava di parmigiano, olio, e quel che poteva aggiungere. Comunque parlane anche con il pediatra, se è bravo ti può aiutare. intanto qui teniamo tutti per te e il tuo grande piccolo amore. Un abbraccio

estrellazul ha detto...

oye piccola, ci sono 1000 maniere per risolvere un problem, vedi ? pure Ale voleva solo tetta, mangiava poco, io non sono piú andata da pediatri che controllavano le tabelle di crescita, lo vedevo vispo e attivo quindi aveva le energie sufficienti per lui, poi certo era anche bello paffuto, ma beveva quasi solo il mio latte ancora a 9-10 mesi.... quindi tu nutriti con alimenti sostanziosi, con avena, quinoa, cosí il latte che gli dai sará ricco; la quinoa ha proprietá sorprendenti, su internet ho letto che sconsigliano per i bambini sotto i 3 anni, ma qui in perú la danno ai neonati e io la dó a Ale da tempo, fa irrobustire e fornisce energia, secodno me una buona via di mezzo é se ne mangi tu e la passi a lui attraverso il latte. Ti abbraccio forte

enikő ha detto...

Guarda un pò, manco a farlo apposta:
http://enikolori.blogspot.com/2009/06/chi-vince-chi-vince.html

:)

LaGolosastra ha detto...

Arrivo qui saltellando da un blog all'altro... vorrei lasciarti un abbraccio e due paroline per cercare di rincuorarti.
Molto probabilmente il tuo piccolo percepisce il tuo stato d'animo, cerca il più possibile di non preoccuparti, soprattutto se lo vedi comunque vispo, come ti ha detto già estrellazul. Io ricordo che lo svezzamento della mia pepi avrebbe dovuto coincidere con il trasloco (!!!) e ho rimandato questo delicato momento.
Certo che il latte della mamma per loro non solo è buono e completo, ma soprattutto proviene direttamente da una fonte affettuosa... vuoi mettere la differenza con un cucchiaino? Ci vuole pazienza, tanta!

Se hai fiducia nel tuo pediatra, chiedigli consiglio. Chiudendo mezzo occhio sulle tabelle dei percentili, fonte di ansia per tantissime mamme! In fondo sono solo sterili numeri, noi esseri umani siamo così diversi l'uno dall'altra: alti, bassi, magri, cicciotti... la bambina di alcuni miei amici mangia come un vitellino e cresce a vista d'occhio, ma c'è da osservare che ha due genitori grandi e grossi e un fratellone di 6 anni (ma con le dimensioni di un bambino di 8/9 anni). Immagina che paragone spiacevole per la bambina di altri amici, che invece uno scricciolino (somiglia infatti ai suoi genitori che sono minuti).

Vabbé, sono stata prolissa... scusami.
Ti abbraccio forte!
Cri

mammanatura ha detto...

Grazie di cuore per queste dolci parole...mi sento molto meglio!!

Nadia ha detto...

Ciao sono Nadia, ti ho conosciuta grazie ad Eniko( hai vinto gli orecchini :-))e sono venuta a curiosare il tuo blog. Non ti preoccupare, i momenti critici passano. anche io ho avuto dei problemi durante lo svezzamento. La mia bimba è prematura ed è sempre stata piccina.Ho lasciato perdere da mesi le tabelle dei percentili. Guardo semplicemente come sta lei. se è allegra, se è sveglia, se è solare, vuol dire che sta bene. ancora oggi che ha due anni e mezzo devo inventarmi ricette trucco per farle mangiare la verdura.I bimbi sono molto più furbi di quanto noi pensiamo.loro hanno i loro tempi e sanno esattamente di cosa hanno bisogno. Non scoraggiarti. Ciao nadia

mammalisa ha detto...

Cara mammanatura,

li conosco anch'io questi momenti di sconforto... e anche la mia piccolina, dopo l'iniziale curiosità verso i cibi solidi, ha attraversato una fase in cui chiedeva spessissimo/solo il seno. Poi è passata :-) Anche lei è minutina, e fra una settimana ho il rituale 'tagliando' di controllo dalla pediatra... non ti dico l'attesa ;-)

La cosa più impostante è: tutto passa. Anche i momentacci.

In bocca al pupo!

mammalisa

(che se commenta poco è anche perchè blogspot non la riconosce e deve ogni volta uscire da google e ricollegarsi, per non usare nome e cognome ;-)))) qualche blogspot permette invece di digitare il nickname che si vuole usare come mittente e lo tiene in memoria... sorry ;-(

mammalisa ha detto...

Ahhh, invece no!! Mi rimangio tutto! Ottima notizia (per me) ;-))))